L'esperto Semalt sa come eliminare lo spam di referral da domini fastidiosi

Lo spam di riferimento esiste da mesi e ha distrutto un gran numero di siti Web. Hai recentemente controllato l'account Google Analytics e hai trovato qualcosa di strano lì? Negli ultimi mesi, Darodar, iLoveVitaly e Blackhatworth hanno danneggiato molti siti Web. Il loro traffico di riferimento è sempre falso e incompleto. Oggi vi parleremo di alcuni metodi su come bloccare lo spam di riferimento in Google Analytics e Darodar. Lo spam di riferimento esiste da mesi e devi averne sentito parlare su Internet. Ad essere onesti, è un trucco per ottenere un traffico falso sul tuo sito e rovinare il suo posizionamento nei risultati del motore di ricerca.

Il blocco dello spam di riferimento di Analytics è obbligatorio. Per questo, dovresti seguire questi semplici ma sorprendenti passaggi previsti da Artem Abgarian, uno dei principali professionisti di Semalt .

#Passo 1: raccogliere l'elenco di sottodomini e domini di spam

Il primo passo è compilare l'elenco di domini e sottodomini di spam. Dovresti creare un elenco dei domini che ti inviano hit di riferimento falsi. Fai del tuo meglio per nominare tutti i domini che sono vittime di questo problema. Una volta fatto, puoi facilmente bloccare i loro indirizzi IP e regolare le tue statistiche di Google Analytics.

#Passo 2: esclusi i robot

È importante escludere tutti i robot mentre si prepara un elenco di spam di riferimento. Non c'è nulla di cui essere confusi poiché i robot sono cose diverse e lo spam di riferimento è qualcos'altro. All'interno del tuo account Google Analytics, devi selezionare l'opzione Visualizzazioni per escludere i robot dall'elenco. Successivamente, devi scorrere verso il basso, assicurandoti di aver eliminato tutti i buoni robot da questo elenco.

#Fase 3: Crea viste di copia

Lascia che ti dica che questo passaggio è facoltativo. Significa che puoi farlo oppure no e ciò dipende dalle tue esigenze e dalla comprensione dello spam di riferimento. Se desideri creare viste di copia, devi creare filtri e le loro copie multiple nel tuo account Google Analytics. Seleziona i domini e i sottodomini che ricevono visualizzazioni false e crea più copie per tutti quei domini.

#Passo 4: creare filtri per bloccare i domini di riferimento

È facile creare filtri per bloccare i domini di riferimento. Se hai più domini e desideri creare diversi filtri, questa opzione è adatta a te. Potrebbe non essere possibile creare filtri separati per tutti i sottodomini. Vai alla sezione Tutti i filtri e dai un nome a quei filtri. Seleziona l'opzione Tipi di filtro ed escludi i bot e continua a creare filtri diversi per domini diversi.

#Passo 5: attendere prima di confermare che il traffico di riferimento è bloccato

Dopo aver seguito i passaggi precedenti, attendere alcuni minuti per confermare se lo spam di riferimento è bloccato o meno. Sarai in grado di vedere miglioramenti nelle tue statistiche di Google Analytics. Una volta creati i filtri, lo spam di riferimento viene rimosso automaticamente dal tuo sito Web.

Pensieri finali

Prima di concludere questo argomento, abbiamo presentato un elenco di domini di spam per avere un'idea che dovresti stare a miglia di distanza da blackhatworth.com, econom.com, darodar.com, ilovevitaly.com, bestwebsiteawards.com. Se il tuo sito web mostra una frequenza di rimbalzo del 100%, potresti voler modificare le impostazioni nel tuo account Google Analytics.